sabato 28 luglio 2012

Come affamare un popolo

Cittadini !!! Buooongiorno :) a gentil richiesta, per par-condicio domani scriverò anche come si risolleva un popolo :) perché come dice sempre il saggio: la vita è una tempesta, ma prenderla nel culo è un lampo ! 



Non possiamo piacere a tutti

Ho ricevuto una mail da una famiglia italiana, si proprio come le nostre, fatte di persone per bene, a volte ci dimentichiamo di quanto siamo fortunati, ed ho voluto scrivere queste semplici parole scritte di getto senza pensare a nulla.



venerdì 27 luglio 2012

CITTADINI !!!!! BUOOOONGIORNO !!! non mi vengono neppure le parole, cito solo una frase del nostro Regnante Mario Monti: "Inevitabile che nella fase attuale cresca il disagio, ma occorre fare uno sforzo comune basato su un'equa ripartizione del carico". Rispondetegli voi che a me scappa ad ridere :))))))
http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/07/24/ex-consiglieri-citano-la-regione-rivogliono-i-soldi-decurtati-dal-  vitalizio/303828/

sabato 14 luglio 2012




1 Pubblico
LE BANCHE RITRATTANO ! non più prestiti agevolati ai terremotati ! cosa ci aspettavamo ? dopo i soldi regalati ai ROM terremotati dell’Emilia, ci aspettavamo noi emiliani anche un prestito agevolato dalle banche per ripartire ???  sarebbe chiedere troppo. Ricordate, la giunta Errani ha regalato nei giorni scorsi un milione di euro ai nomadi. Ogni nomade percepirà immediatamente 661,00 euro. La domanda nasce spontanea, ma per quale motivo sono stati stanziati, perché hanno perso la casa e il lavoro ? mi viene già da ridere ! come sempre ci sono Cittadini di serie A e B. 

Cito le fonti altrimenti scoppia la solita polemica, la realtà è talmente assurda che sembrano notizie inventate da uno squilibrato sotto l’effetto di droghe.

martedì 10 luglio 2012

Questo è veramente una notizia CHOC, poi per oggi non posto più nulla, leggo una notizia peggio dell'altra....quindi oltre le commissioni applicate dalle banche, arriva l'ultima presa per i fondelli per noi cittadini !!!


http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/07/05/sms-per-terremoto-scontro-in-parlamento-ministro-giusto-affidarli-alle-banche/284679/

lunedì 9 luglio 2012


Giorgio Poidomani, all’epoca presidente del consiglio di amministrazione del Fatto quotidiano ha preso carta e penna e chiesto al governo di Mario Monti il suo primo finanziamento pubblico ammesso dai diretti interessati: 162 mila euro.

sabato 7 luglio 2012


molto sintetica e precisa, certo ci aspettavamo i tagli iniziassero da:  rimborsi elettorali, riduzione delle province, accettata sul taglio dei parlamentari, auto blu, voli di stato, IMU sulle banche, IMU sulla chiesa, aumento delle accise sulle lotterie, taglio degli stipendi ai manager e riportarli sulla terra, sulla RAI, ecc... invece chi paga sono sempre i soliti noti, cioè gli altri !!!! 


PER RISOLVERE LA CRISI DEI MERCATI AZIONARI MONDIALI ? LA REGOLA NUMERO UNO, E VALE PER TUTTI, STATI INCLUSI: SE COMPRI LE AZIONI, FALLO CON I TUOI SOLDI, E NON CON QUELLI CHE SONO STATI PRESI IN PRESTITO.   JP Morgan 1929 dopo il crollo di Wall Street.

mercoledì 4 luglio 2012


questa vignetta sintetizza bene l'attuale situazione italiana, con le emergenze si risolvono molti problemi, soprattutto quelli economici !!!!
Sig. Passera

Ma se il paese si guida con l'esempio, sarà dura convincere gli Italiani a pagare le tasse e che tasse !!! Bravi con gli slogan, poi tanto chi paga sono sempre i soliti noti, del tipo “armiamoci e poi partite” Credibilità zero. Scommetto 10 euro contro 100 che non si levano nessun privilegio, le scommesse sono aperte ……

lunedì 2 luglio 2012



dedicata all'Italia, l'Italia trafitta al cuore da 4 goal segnati dalla Spagna, all'Italia che si indigna per una sconfitta di calcio, scende in piazza per una vittoria ! che nel calcio trova l'unità popolare, trova l'orgoglio di essere italiani, ritrova la voglia di combattere, forse perché combattono gli altri in campo, mentre loro stanno solo a guardare !

domenica 1 luglio 2012

Le parole non servono !

l'avevamo predetto noi !!! a parte le preghiere del Papa nulla arriverà. Del dimezzamento dei rimborsi elettorali si è tanto parlato, ma nulla di concreto è successo. Ricordiamo che la parte dell'eventuale taglio del rimborso elettorale, sarebbe dovuto andare a favore dei terremotati dell'Emilia. A parte le persone normali che hanno sacrificato parte del loro stipendio e del loro tempo, alle quali va tutto il nostro rispetto e stima, dai nostri Regnanti (governanti, ma il termine Regnanti è ormai più appropriato) dall'alto dei loro privilegi e lussi nulla è arrivato !!! Dopo avere fatto a gara per chi la sparava più grossa in termini di milioni, per avere un briciolo in più di consenso elettorale, tutto caduto nel nulla, le parole come sempre non sono più collegate ai fatti, grazie Regnanti per le belle parole di conforto !!!!!