venerdì 14 settembre 2012

Assenza dalla vita politica !


Sii protagonista anche tu della nostra vita politica, altrimenti la punizione che ci spetta è quella di essere usati come bancomat, consentendo a soliti noti di saccheggiare la nostra Italia. Io non sono più disposto vivere nella precarietà e nell’incertezza, aspettando dal nostro Governo solo nuove tasse, mantenendo inalterati i loro benefit.  A cosa porteranno nuove tasse !?!? alla disperazione e all’agonia del nostro paese. Io voglio vedere i tagli agli sprechi, tagli alle tasse anche su quelle salariali, voglio la lotta alla corruzione 100 miliardi all’anno, la lotta all’evasione fiscale, si, ma con nuove regole, non possiamo far pagare il 70% di tasse alle imprese !!!! come non possiamo detrarre metà dello stipendio in busta paga ai nostri Cittadini !!! Io voglio tornare competitivo e essere orgoglioso del mio paese. Questa casta partitica-politica non ci rappresenta e se ha vissuto nelle ricchezze e nei privilegi fino ad oggi !  io dico basta, ha sfruttato il paese, le famiglie i pensionati i poveri cristi e le persone per bene, non è più degna di governarci !!! nessuno escluso, perché chi ne ha fatto parte, ha di fatto contribuito all’impoverimento del nostro Stato, percependo stipendi faraonici caricati sulle nostre spalle.          14/09/2012  Loris Filanti


2 commenti:

  1. La lotta alla casta parte dal basso. Dai movimenti dei cittadini, dai comitati civici. Gente nuova non i soliti "seduti" del palazzo che si stanno preparando i posti per la prossima legislatura. Io spero nel Movimento 5 stelle, conosco quelli della mia città. Ho fiducia in queste persone.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Riccardo, anche io credo nei movimenti dei cittadini, fatti di persone per bene !

      Elimina