lunedì 24 settembre 2012

Rimborsi elettorali !


Diversi esponenti della casta giustificano il rimborso elettorale percepito indebitamente dai partiti in questo modo “ i rimborsi elettorali vanno dati per evitare una nuova tangentopoli “ cosa !?!? sarebbe come dire, paghiamo tutti i delinquenti per evitare che rubino !!! Cari leader di partito, a parte il fatto che la corruzione è aumenta in questi ultimi anni ed è stimata intorno a 100 miliardi l’anno, quindi quasi come l’evasione fiscale, ma anche il clientelismo, le raccomandazioni, i privilegi, le scorte, le auto blu ecc..ecc.. quindi è corretto dire esattamente l’opposto, cioè più ne avete, più sprecate, vedi anche lo scandalo della regione Lazio, ma pensiamo davvero che riguardi solo questa regione !?!? mi viene già da ridere pensando ai prossimi controlli regionali, cosa potrebbe saltare fuori. Razziatori delle casse dello Stato ! Il recupero dei soldi sottratti dall’evasione fiscale in questo ultimo periodo da parte della guardia di finanza, stimato in diversi miliardi di euro, non ha portato di fatto ad una riduzione delle imposte, ma anzi sono aumentate ed anche qui lo slogan “paghiamo tutti per pagare meno” è completamente disatteso. La credibilità è crollata, ad ogni manovra, ad ogni nuova iniziativa da parte del nostro Governo, gli italiani aspettano rassegnati la  solita inculata, quindi nessun taglio alla spesa, ma tasse su tasse, impoverendo ancor di più le classi medio basse del nostro paese. Anche il M5S unica alternativa al momento percorribile, sembra sia scivolato su un problema di democrazia al suo interno, portando di fatto ad una perdita di consenso popolare, a questo punto l’unica soluzione sarebbe il creare una democrazia partecipata, cioè dare il potere al popolo, penso che il referendum sia la più alta forma di democrazia che attualmente conosca. 24/09/2012 Loris Filanti.

Nessun commento:

Posta un commento